rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Prima in Italia per spaccio: ecco tutti i dati sulla criminalità a Padova

Secondo l'annuale classifica del Sole24ore la provincia di Padova è la prima in Italia per numero di denunce di spaccio. E se si guarda solo al Veneto non mancano altri primati

Stupefacenti. La classifica annuale del Sole24ore sulla criminalità mette la provincia di Padova al primo posto della graduatoria riguardante gli stupefacenti.

La classifica

Lunedì 25 ottobre è uscita la classifica del Sole24ore che riporta i dati delle denunce effettuate in Italia nel 2020. Nella graduatoria riguardante le denunce per droga Padova è la prima con 1004 denunce (106,8 per 100 mila abitanti). Un dato che fa capire quanto sia endemico il problema dello spaccio ma che indica anche la quantità di lavoro effettuato dalle forze dell’ordine: se ci sono così tante denunce significa che gli spacciatori ci sono e che vengono individuati da polizia e carabinieri. Nella classifica generale, quella che fa una media di tutti i reati, la provincia di Padova è 27esima (29.251 denunce). A livello Veneto nella classifica generale viene superata solo da Venezia mentre è prima tra le altre province nelle graduatorie riguardanti danneggiamenti (3.695 denunce), estorsioni (115), rapine sulla pubblica via (152) e riciclaggio (28).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima in Italia per spaccio: ecco tutti i dati sulla criminalità a Padova

PadovaOggi è in caricamento