menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio in Stazione, le "forniture" custodite da una clandestina

In manette una 26enne nigeriana, irregolare in Italia, sorpresa dalla squadra Mobile di Padova con addosso 42 dosi di marijuana (un etto in tutto) e 250 euro. I pusher la raggiungevano in bici in zona Eremitani

Un anomalo andirivieni di spacciatori in bicicletta, fra la zona degli Eremitani e il corso che porta alla stazione ferroviaria di Padova.

LA "CUSTODE". Questo l'aspetto che ha indotto gli agenti della squadra Mobile euganea a far luce sullo strano traffico per scoprire infine, dopo prolungati appostamenti, come a custodia della droga ci fosse una giovane nigeriana di 26 anni, Funice O., clandestina e letteralmente imbottita di dosi di marijuana.

LE MANETTE. In un blitz i poliziotti sono riusciti a bloccare la ragazza. A seguito di perquisizione, la giovane africana è risultata essere in possesso di 42 dosi di stupefacente per circa un etto in tutto, più 250 euro in contanti, sicuro provento di spaccio. Arrestata, è ora a disposizione del pm, Emma Ferrero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento