menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Furlan (fonte: Facebook)

Andrea Furlan (fonte: Facebook)

Sparatoria al Prix, Andrea migliora Il direttore ha intravisto il killer

Il giovane commesso del supermercato di Albignasego trapassato da un colpo di pistola il 14 dicembre ora respira senza l'ausilio di macchinari ma resta gravissimo. Carabinieri a lavoro per sciogliere il rebus del movente

Chi ha sparato ad Andrea Furlan? Era proprio il giovane di Maserà che il killer stava cercando? E se sì, perchè? Tanti interrogativi ancora senza risposta, come incerte rimangono le condizioni del 23enne raggiunto da un colpo di pistola esploso da un malvivente al supermercato Prix di Albignasego il 14 dicembre alla fine del suo turno di lavoro. Ma uno spiraglio c'è: Andrea è tornato a respirare autonomamente senza l'ausilio delle macchine della terapia intensiva dell'ospedale di Padova, dove versa ancora in gravissime condizioni. Intanto i carabinieri lavorano sul caso senza scartare alcuna pista e il direttore del supermercato ha riferito loro di aver visto l'ombra di un uomo incappucciato uscire quella sera dall'edificio.

SI INDAGA SULLA VITA DEL RAGAZZO. Gli investigatori non escludono del tutto che possa essersi trattato di una rapina finita male, ma - come riportano i quotidiani locali - le indagini si stanno concentrando anche sulla vita del ragazzo per accertare che non si fosse fatto dei nemici, che non avesse conti in sospeso con qualcuno pronto addirittura a ucciderlo per vendetta. È giallo anche sul proiettile, che è entrato nella tempia del ragazzo e fuoriuscito dalla fronte. Nessuna traccia né del bossolo né dell'ogiva. Il killer, entrato dall'ingresso secondario che porta agli spogliatoi dei dipendenti, potrebbe averla raccolta dopo aver puntato l'arma contro il commesso che, involontariamente, gli è andato incontro scendendo le scale dopo aver timbrato il cartellino. Per il momento però in mano al nucleo investigativo ci sono solo ipotesi, la vicenda resta avvolta nel giallo.


    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento