Spari contro Ca'Sana: il 6 febbraio l'intera Giunta Comunale a cena nel locale vegano

Continuano le indagini dei Carabinieri di Padova per capire chi abbia esploso i tre colpi di fucile contro il ristorante di Brusegana che è il punto di ritrovo di Coalizione Civica

È ripresa regolarmente martedì sera l’attività al ristorante Ca’Sana di Brusegana che domenica ha subito un grave atto intimidatorio. Ignoti verso le 20 hanno sparato tre colpi di fucile contro la facciata del locale da tempo punto di riferimento di Coalizione Civica e che ha sempre sposato le idee di Legambiente, proponendo cucina biologica e vegetariana.

LA CENA

In questi giorni in tanti hanno portato la solidarietà ai gestori. Mercoledì Coalizione Civica si ritroverà come di consueto per una serata sui bilanci comunali e su come vanno letti. Anche l’intera Giunta Comunale ha deciso di fare qualcosa: il 6 di febbraio andrà in via Santi Fabiano e Sebastiano per una cena di solidarietà e vicinanza ai gestori che hanno subito il grave gesto intimidatorio.

LE INDAGINI

Intanto i carabinieri continuano le indagini sull’autore del gesto. Sembra esclusa la pista che porta agli estremisti di destra, le attenzioni si stanno concentrando sul mondo della caccia e su quello che ha interessi alle lottizzazioni del Parco Isonzo, da tempo al centro di una discussione. Ritenuto polmone verde della città, è dove Ca’Sana ha i suoi orti e produce la verdura che viene consumata all’interno del locale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Vintage Festival, festa dell’uva e del vino, incontri culturali e sagre: il weekend a Padova

  • Evasione fiscale: le fiamme gialle confiscano 500mila euro di beni a un imprenditore

  • Curva ad alta velocità, auto sbanda e si rovescia di prima mattina: ferita una donna

Torna su
PadovaOggi è in caricamento