Paura ad Altichiero: spari nel campo nomadi di via Mincio

Il fatto risale a mercoledì alle 23. I residenti hanno sentito i colpi e hanno allertato i carabinieri. Sul posto imilitari hanno rinvenuto alcuni bossoli esplosi a salve. Indagini in corso e controlli serrati

Spari al campo nomadi di via Micio ad Altichiero. Il fatto è accaduto intorno alle 23 di mercoledì e ha destato il panico tra i residenti, che hanno prontamente allertato le forze dell'ordine.

SPARI A SALVE. Intervenuti sul posto, i carabinieri avrebbero in effetti rinvenuto alcuni bossoli, esplosi a salve. All'arrivo dei militari, come riporta la stampa locale, la situazione si sarebbe presentata tranquilla, ma l'episodio non ha mancato si suscitare preoccupazione tra gli abitanti del quartiere. Chi abbia sparato e perché, sono gli interrogativi cui i militari intendono trovare risposta. Al momento nessuna pista è esclusa. Potrebbe essersi trattata di una semplice intimidazione, o di uno sgarbo tra famiglie rom rivali. Sta di fatto che la zona sarà sottoposta a controlli serrati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento