menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'edificio di via Vittorio Veneto in cui è avvenuta la sparatoria

L'edificio di via Vittorio Veneto in cui è avvenuta la sparatoria

SPARATORIA. Paltana, agguato a pistolettate: due feriti

In città è caccia all'uomo che intorno alle 8 ha estratto un'arma da fuoco in via Vittorio Veneto sparando a due albanesi rimasti feriti. I carabinieri hanno ritrovato vicino al luogo del ferimento una Lancia Y incidentata

Non si arresta la sequela di episodi di violenza in città. Questa mattina, poco prima delle 8, in via Vittorio Veneto, zona Paltana, sono stati sparati 4 colpi di pistola.

Due albanesi regolarmente in Italia di 24 e 31 anni sono rimasti feriti da alcuni colpi di arma da fuoco e sono stati ricoverati all'ospedale di Padova, uno in prognosi riservata per una ferita al torace e l'altro per una più lieve ferita a un piede. I carabinieri sono invece impegnati tutt'ora a rintracciare l'uomo sospettato di aver sparato ai primi due.

I militari dell'arma hanno trovato, a pochi passi dal luogo della sparatoria, una Lancia Y con evidenti segni di un incidente e che con probabilità si tratta dell'auto usata dal possessore dell'arma per la fuga.

Seconda una prima ricostruzione, sembra che il feritore avesse tutte le intenzioni di sparare ai due albanesi. L'agguato nell'androne di un palazzo al civico 33 in via Vittorio Veneto. I feriti sono stati invece soccorsi dapprima dalla fidanzata di uno dei due uomini che li ha caricati su una Bmw per portarli all'ospedale, quindi dai soccorsi del Suem del 118 all'altezza del ponte Bassanello, dove si travava una pattuglia della polizia municipale alla quale la donna avrebbe chiesto aiuto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento