Aldo, Giovanni e Giacomo live 2016 alla Kioene Arena si avvia verso il sold out

Per festeggiare i 25 anni di carriera i tre comici accompagnati da Silvana Fallisi hanno deciso di riportare in auge tutti i loro grandi sketch. Il pubblico padovano pare proprio abbia apprezzato e grande è l’attesa per il 14 e il 15 aprile

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Nel 2016 il trio più amato d'Italia festeggia i 25 anni di carriera all'insegna della comicità e per farlo ha preparato una straordinaria festa nel corso della quale ripercorre i suoi più grandi successi, riproponendo gli sketch più amati dal pubblico e mai più portati in scena a teatro dopo le tournèe originarie. La montagna, I Gemelli (da I Corti, 1995), Scuola di Polizia, Pdor, Scuola di siciliano, AJjeje Brazorf, Dottor Alzehimer, Il viaggio (da Tel chi el telun, 1999) sono alcuni degli sketch che si rivedono al live, mentre sul palco vengono proiettate alcune delle scene indimenticabili tratte dalla loro produzione cinematografica e televisiva (I Bulgari, Nico, Johnny Glamour, Tafazzi, Rolando, Gli svizzeri, Il Conte Dracula, Gli arbitri, I tre tenori). Uno spettacolo che si potrà vivere a Padova il 15 e 16 aprile alla Kioene Arena.

THE BEST OF ALDO, GIOVANNI E GIACOMO LIVE 2016 ALLA KIOENE ARENA

Questo nuovo show è quindi un'occasione unica e imperdibile per applaudire dal vivo i personaggi e gli sketch più divertenti che hanno fatto la storia della comicità di Aldo Giovanni e Giacomo: vi siete persi I Corti, Tel chi el telùn, Anplagghed, oppure li avete amati tanto da rivederli centinaia e centinaia di volte? Allora non potrete mancare a questo straordinario evento live! La regia è affidata ad Arturo Brachetti, che li ha diretti in tutte le produzioni teatrali (I Corti, Tel chi el telun, Anplagghed e Ammutta Muddica). In scena, la presenza immancabile di Silvana Fallisi. Aldo Giovanni e Giacomo sono inoltre accompagnati dal vivo dalla grande orchestra dei "The good Fellas", proprio come in Tel chi el telun. Per la prima volta nella loro carriera, il trio si esibirà fuori dall'Italia: Londra, Barcellona, Bruxelles e Zurigo. Un compleanno così importante meritava infatti di essere festeggiato anche con gli italiani residenti all'estero (e con gli stranieri che amano il trio). La celebrazione di un grande anniversario non può essere costretta in spazi teatrali classici, ecco dunque la scelta di tornare nei grandi palazzetti, con una scenografia spettacolare che include anche degli schermi giganti: un grandioso lunapark, che si trasforma per l'occasione nella più grande festa di compleanno mai vista.

"Questo spettacolo è nato per due motivi: perchè siamo davvero orgogliosi di quello che abbiamo fatto e perchè abbiamo voluto fare un regalo al nostro pubblico. In 25 anni abbiamo inventato tanti personaggi, tanti sketch, abbiamo fatto 10 film, 6 spettacoli teatrali, la tv e ne siamo fieri. Ci sorprende sempre trovare dei ragazzi che hanno 15/16 anni che ci amano per cose fatte quando ancora non erano nati. E' vero, ci sono fan così giovani che non hanno mai visto dal vivo i nostri personaggi e altri che sono così cresciuti che a teatro ci vengono con i figli. Questo spettacolo è per loro: è un invito a un compleanno in cui c'è tanto da divertirsi! Siamo affezionati a tutti gli sketch che proponiamo (rigorosamente nella versione originale), perché sono quelli storici, quelli che anche noi amiamo di più e che non abbiamo mai più rifatto. E' emozionante! Abbiamo pensato di festeggiare anche con chi ci segue dall'estero, Londra, Buxelles, Barcellona, Zurigo. Per questo impareremo diverse lingue straniere, soprattutto Aldo, che è molto predisposto" hanno concluso Giovanni e Giacomo.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento