Cronaca Zona Industriale / Via Venezuela

Spray urticante sulla pista da ballo, 19enne finisce al pronto soccorso

L'episodio lo scorso week-end nella discoteca Villa Barbieri di via Venezuela a Padova dove ad un tratto nell'aria si è diffuso un odore acre e in tre hanno lamentato problemi di respirazione: una ragazza è stata portata in ospedale

La musica a tutto volume, i balli sfrenati in pista e poi, ad un tratto, il panico: l'aria si fa di un odore acre, diventa irrespirabile, decine e decine di ragazzi cominciano a urlare con le lacrime agli occhi, fanno fatica a respirare e cercano di scappare. E' lo scenario che è accaduto lo scorso week-end durante l'evento di chiusura a Villa Barbieri, la discoteca all'aperto di via Venezuela a Padova.


SPRAY URTICANTE. In un attimo è intervenuta la polizia accompagnata dai vigili del fuoco e subito la dinamica di quanto accaduto è stata chiara: qualcuno, forse per scherzo o forse come tecnica per mettere a segno dei furti, ha spruzzato nell'aria lo spray al peperoncino. In un attimo si è diffuso e ha intossicato quanti si trovavano sulla pista da ballo. In tre hanno avuto maggiori conseguenze, tra questi una ragazza di 19 anni che faticava a respirare e che è stata portata al pronto soccorso. La polizia sta indagando sull'accaduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spray urticante sulla pista da ballo, 19enne finisce al pronto soccorso

PadovaOggi è in caricamento