menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il locale

Il locale

Spritz è guerra: locale del centro aperto oltre la mezzanotte, arriva la multa?

Nonostante fossero passati diversi minuti dallo scoccare della mezzanotte, il Bakarà, noto locale del centro storico, aveva ancora le serrande alzate e qualche cliente all'interno. La polizia municipale che passava per la Piazza non ci ha pensato due volte e ha fatto il verbale: il titolare attende, ora, la multa

Locali del centro contro le ordinanze del sindaco.

GUERRA SPRITZ. Ormai fra i gestori dei bar e il primo cittadino è “guerra aperta”: da una parte gli esercenti che vogliono tenere aperto anche fino alle due, dall’altro l’amministrazione che vuole limitare degrado e bivacco nel centro storico, ostaggio, specialmente alcuni giorni alla settimana, del popolo dello spritz.

VERBALE PER IL BAKARA'. L’ultimo episodio riguarda il Bakarà, noto locale del centro storico che nei giorni scorsi si è visto fare un verbale dalla Polizia municipale perché oltre la mezzanotte aveva ancora le serrande alzate e qualche cliente all’interno.

BRACCIO DI FERRO E MULTA? Ma il Bakarà di fare Cenerentola proprio non ci sta nonostante una lettera firmata Zanonato in persona nella quale si minaccia una chiusura ancora più anticipata nel caso di illeciti. Il gestore quasi attende la multa per poter far valere quelli che secondo lui sono “i suoi diritti”: siamo sicuri che il braccio di ferro è appena cominciato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento