menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

«Stai distante»: ragazza viene colpita con pugno a bordo del Tram

L'episodio è avvenuto martedì. Sul posto le volanti della polizia che poco dopo hanno individuato e portato in questura un minorenne tunisino. La 28enne è andata in ospedale

Una moldava di 28 anni residente da tempo in città è stata aggredita con un pugno in faccia martedì pomeriggio alle 17.30 a bordo del tram diretto al capolinea nord tra la stazione e l’Arcella.

L'aggressione

Uno straniero tunisino è salito a bordo del mezzo e ha preteso di sedersi di fianco alla donna nonostante le norme anti Covid impedissero di usufruire di quel posto. Quando la ventottenne gli ha chiesto di allontanarsi per rispettare il distanziamento sociale ne è nata una discussione e il ragazzo, al culmine del litigio, ha colpito con un montante la giovane, fuggendo subito dopo e facendo perdere le proprie tracce. La donna ha contattato il 113 e, una volta intervenuta la polizia e descritto lo straniero, la centrale operativa ha diramato la nota di ricerca alle pattuglie che sono riuscite a individuarlo e bloccarlo in via Dupré. Accompagnato in Questura è stato sottoposto a rilievi foto-dattiloscopici da cui è emerso che era minorenne pertanto è stato indagato per lesioni e affidato a una comunità. La donna si è poi recata in pronto soccorso per farsi medicare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento