Aveva reso un inferno la vita della sua ex compagna: 42enne accusato di stalking

I carabinieri di Sarmeola di Rubano lo hanno denunciato per atti persecutori: dopo la fine del rapporto con la coetanea ha continuato a tempestarla di messaggi

Non era riuscito a digerire la fine della storia d'amore. Ma è stato prontamente richiamato all'ordine: B.M., 42enne residente a Padova, è stato denunciato dai carabinieri di Sarmeola per atti persecutori.

I fatti

L'uomo ha intrattenuto una relazione stabile da settembre 2018 a aprile 2019 con una coetanea, ma dopo essere stato lasciato ha iniziato quel che si può definire con una sola parola: stalking. Una vera e propria persecuzione, fatta di comportamenti molesti e di continui messaggi alla sua amata, che ha avuto la prontezza di segnalare subito il tutto ai carabinieri, che lo hanno poi denunciato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento