Stalking, medici minacciati per trapianto al parente: 5 a processo

Due sorelle, un cugino e il marito di una delle sorelle e un amico del paziente ricoverato all'ospedale di Padova per una grave patologia al fegato sono stati rinviati a giudizio. Volevano accelerare l'operazione

"Se entro un’ora mio fratello non entra in sala operatoria, in ospedale ci finite voi". Questo - come riportano i quotidiani locali - il tenore delle frasi che i medici dell'azienda ospedaliera di Padova si sarebbero sentiti rivolgere dalla famiglia di un paziente ricoverato per una grave patologia al fegato e in attesa di un trapianto di organo. In cinque, due sorelle (siciliane di Messina), un cugino (romano) e il marito di una delle sorelle e un amico del paziente (questi di origini albanesi), sono stati rinviati a giudizio dal gup Domenica Gambardella del tribunale di Padova con l'accusa di stalking continuato.

A PROCESSO. Minacce, pressioni quotidiane in corsia, appostamenti sotto casa dei camici bianchi. Sarebbero ricorsi a tutto, i parenti e amici del ricoverato, pur di accelerare il regolare e necessario iter dell'operazione. I fatti risalgono a maggio di quest'anno. La prima udienza del processo è fissata al 29 gennaio prossimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoravano in nero e percepivano il reddito di cittadinanza: scoperti dalla guardia di finanza

  • Tragedia nell’Alta Padovana: malore improvviso, 16enne perde la vita

  • Ex seminario Tencarola venduto a società bergamasca

  • Il sorpasso azzardato causa lo scontro tra auto: un ferito elitrasportato in ospedale

  • Sgomberato l'hotel Sollievo Terme: all'interno c'erano una cinquantina di persone

  • Coronavirus, positivi 5 bambini del centro estivo e 8 ragazzi tornati dalla vacanza in Croazia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento