menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un citofono

Un citofono

Nessuno risponde al citofono, tenta di violare la casa della fidanzata

Ubriaco fradicio, suonava il campanello alla porta della sua ragazza. Non sentendo risposta, ha tentato di entrare lo stesso in un'abitazione di via Santa Chiara

Continuava a suonare insistentemente il campanello a casa di sua morosa, quando però ha visto che nessuno gli rispondeva ha provato comunque ad entrare nell’appartamento.

Il fatto è accaduto ieri sera passate le 20 in via Santa Chiara, dove un 49enne moldavo in evidente stato di ubriachezza ha tentato di penetrare nell’abitazione della fidanzata senza riuscirvi.

A interromperlo, infatti, sono stati gli agenti della squadra mobile. Ora, lo straniero è indagato per violazione di domicilio aggravata. Di più, l’autorità giudiziaria lo ha sanzionato anche per ebbrezza molesta e principio di danneggiamento.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento