Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Riviere / Piazzetta Lucia Valentini Terrani

Nuova linfa alla statua del Ruzante L'opera trasloca davanti al Verdi

Dopo l'intervento di restauro, la scultura di Sartori è stata ricollocata in piazzetta Lucia Valentini Terrani, davanti al teatro di Padova: una posizione concepita per valorizzarla e renderla più visibile

La statua del Ruzante in piazza Capitaniato e la nuova posizione davanti al teatro Verdi

La statua di Angelo Beolco, detto "Ruzante", dopo l'intervento di restauro e pulizia, ha finalmente traslocato in piazzetta Lucia Valentini Terrani, davanti al teatro Verdi di Padova.

OPERA IN "PESSIME CONDIZIONI". L'opera, esempio della maestria dello scultore padovano Amleto Sartori, precedentemente era stata installata in piazza Capitaniato. Lì era rimasta per un quarto di secolo, in un angolo buio in cui probabilmente pochi hanno fatto caso alla sua esistenza. Un peccato, data l'importanza e il valore della scultura in sé, ma anche del personaggio storico che rappresenta: quando l'amministrazione decise di provvedere alla sua riqualificazione - i lavori, iniziati a maggio, sono stati affidati alla restauratrice Monica Vial - la statua venne infatti trovata in pessime condizioni: il basamento era stato usato come bagno pubblico, l'opera era circondata da bottiglie e immondizia.

LA STORIA. Le spese per il recupero e la pulizia del monumento (1.500 euro) sono state sostenute dal Lions Club Padova Host. Una scelta di continuità, visto che fu proprio l'associazione, nata a Padova nel 1954, a regalare la statua alla città nel 1958. I primi ad ospitare l’opera raffigurante il famoso drammaturgo furono i giardini Morgagni, nel 1958, dove la scultura fu bersaglio di svariati vandalismi. Alla fine degli anni ’80 venne restaurata e posizionata nella nuova sede di piazza Capitaniato. Anche qui, il suo destino non fu migliore: nascosta e sottoposta all'incuria del tempo e dell'uomo. Ora, una nuova posizione, davanti al teatro Verdi, concepita per valorizzare l'importanza culturale dell'opera, ma anche per conferirle la degna visibilità che merita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova linfa alla statua del Ruzante L'opera trasloca davanti al Verdi

PadovaOggi è in caricamento