A scuola di legalità: i ragazzi delle elementari "studiano" la stazione mobile dei carabinieri

Sabato a Tribano circa 250 studenti hanno fatto visita al veicolo che viene utilizzato dai militari in più occasioni: tante le domande e le curiosità degli alunni

Nell'ambito della manifestazione di sabato 11 maggio promossa dal comune di Tribano e dai volontari di quel gruppo comunale di protezione civile per la promozione della cultura della legalità e della sicurezza fra i giovani, 150 alunni della scuola primaria e un centinaio della scuola secondaria di primo grado di Tribano, hanno conosciuto "da vicino" la stazione mobile dell'Arma dei carabinieri, veicolo speciale le cui caratteristiche e strumentazioni di bordo sono state illustrate dai carabinieri della stazione di Tribano, presenti all'evento insieme ai vigili del fuoco, alla croce rossa, ai gruppi di protezione civile e sezione ANC di Monselice. L'entusiamo dei piccoli è stato contagioso comande e curiosità.

Monselice 2-2-2

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Tenta il suicidio nel Bacchiglione: trascinata a riva da un passante, è gravissima

  • Pauroso schianto tra due auto, feriti i conducenti. Interviene l'elisoccorso, strada chiusa

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento