menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stazione, fermato il pusher delle teenager “curiose”

Tre giovani adolescenti erano state sorprese nei giorni scorsi dalla polizia mentre consumavano eroina per "semplice curiosità", così si erano giustificate. Intensificati i controlli in zona, lo spacciatore che le ha rifornite è stato identificato

Dall'indagine avviata dopo aver sorpreso tre giovanissime a consumare eroina, la squadra mobile ha fermato il presunto spacciatore. Si tratta di un marocchino di 33 anni, clandestino e recentemente scarcerato dopo essere stato coinvolto in un omicidio.

Il questore, Luigi Savina, aveva disposto l' intensificazione dei controlli antidroga per contrastare lo spaccio al minuto, soprattutto nella zona della stazione ferroviaria, rivolto a giovani consumatori: nei controlli una volante della polizia, i giorni scorsi, aveva sorpreso in piazza Gasparotto tre minori, tra i 14 e 15 anni, intente a consumare eroina. Le ragazze, poi affidate ai genitori, avevano confessato che lo avevano fatto per semplice curiosità. La squadra mobile ha così avviato le indagini per identificare lo spacciatore che in pochi giorni è stato rintracciato e sottoposto a fermo. Ora è a disposizione del pm euganeo Emma Ferrero.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento