menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri a casa della madre di Stefano Farinazzo

I carabinieri a casa della madre di Stefano Farinazzo

Dramma nella Bassa: si è tolto la vita Stefano Farinazzo, sindaco di Casale di Scodosia

Commercialista 48enne, è stato trovato dalla madre nel bagno della sua abitazione

Un lutto che sta sconvolgendo un’intera comunità: Stefano Farinazzo, sindaco di Casale di Scodosia, si è tolto la vita nella mattinata di sabato 21 settembre.

I fatti

48enne commercialista, Farinazzo è stato trovato nel bagno della casa della madre: inutili i soccorsi per l’uomo. Notizie al momento ancora frammentarie, si indaga sulle cause del suicidio: il primo cittadino, padre di due figli, era alla seconda elezione con una lista civici vicina alla Lega.

Suicidio Casale 2-2

Le reazioni

In queste ore tutto il mondo della politica si sta stringendo intorno al lutto che ha colpito un'intera comunità. Tra i primi a parlare Raphael Raduzzi, deputato del MoVimento 5 Stelle: «Esprimo le mie più sentite condoglianze ai familiari per l'improvvisa perdita. Mi stringo a tutta la comunità per la notizia sconvolgente, verrà a mancare un punto di riferimento per tutti i cittadini di Casale di Scodosia». A seguire il cordoglio di Elisabetta Gardini, coordinatrice regionale di Fratelli d'Italia: «Apprendo con profonda tristezza questa notizia. Rivolgo un forte abbraccio alla famiglia di Stefano Farinazzo, rieletto lo scorso maggio come Sindaco di Casale di Scodosia. La stima e la fiducia che riponevano in lui i suoi concittadini sono un inconfondibile esempio di buona amministrazione e profonda passione e amore per la propria comunità».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento