“Steps italian tour” a Padova, programma per capire il potenziale imprenditoriale

Steps: programma gratuito di potenziamento imprenditoriale per giovani tra i 19 e i 32 anni che desiderano sviluppare un'idea imprenditoriale o che pensano di avere la stoffa dell'imprenditore! Verrà offerto un pacchetto innovativo grazia al quale i partecipanti potranno potenziare le loro competenze imprenditoriali e lavorare sulla loro idea

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

La Fondazione Human Plus, a seguito di un progetto di ricerca-intervento sulla valutazione e sviluppo del potenziale dei neo imprenditori svolto in collaborazione con il Dipartimento di Psicologia dell'Università degli Studi di Torino e il Dipartimento di Ingegneria gestionale e della produzione del Politecnico di Torino, ha avviato un percorso per sostenere i giovani intenzionati ad avviare un'impresa: "Steps - Passi verso l'imprenditorialità".

Steps Italian Tour è parte di un progetto rivolto a giovani tra i 19 e i 32 anni disoccupati e inoccupati che desiderano creare un'impresa, realizzato su scala nazionale e che nel 2015 è stato realizzato in 3 regioni italiane, coinvolgendo oltre 1000 giovani che hanno ottenuto l'analisi del loro potenziale imprenditoriale e 200 giovani che hanno frequentato i laboratori di empowerment. Il programma, realizzato grazie al sostegno di JPMorgan Chase Foundation, approda anche in Veneto grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

Dopo le tappe di Piemonte, Lazio e Toscana, il progetto Steps (STartuppers and Entrepreneurs Potential Survey) arriva in Veneto, nella città di Padova, grazie alla partnership con la Camera di commercio di Padova, con Parco Scientifico e Tecnologico Galileo e con Start Cube. I giovani che desiderano mettersi in proprio o realizzare un'idea imprenditoriale potranno aderire ad un programma innovativo e gratuito di potenziamento imprenditoriale grazie al quale potranno ricevere l'analisi del proprio potenziale imprenditoriale, sviluppare le competenze imprenditoriali e lavorare sull'idea di business, mediante una ricca formazione esperienziale e con l'ausilio di un team di formatori multidisciplinare costituito da psicologi del lavoro e da professionisti che si occupano di creazione di impresa.

I giovani partecipanti, inoltre, saranno accompagnati da alcuni tutor specializzati nell'individuazione dei bisogni funzionali alla creazione di impresa, nella valutazione dei molteplici scenari e nella creazione del contatto diretto con gli stakeholder locali attraverso una Guida pratica dell'ecosistema della creazione di impresa (diffusa gratuitamente) realizzata da Human+ per mettere in rete i servizi e le risorse disponibili sul territorio; dal momento che, come è stato dimostrato dalla ricerca, il buon uso del network sociale è uno dei fattori determinanti per avviare con successo un'impresa.

Per cogliere questa opportunità i giovani interessati potranno iscriversi alla piattaforma STEPS (https://www.fhplus.org/user/registration?affiliate=it_tour_veneto) e partecipare alla prima fase del programma entro il 13 aprile. Chi aderirà riceverà subito un report sintetico del proprio potenziale imprenditoriale grazie al quale potrà capire quali sono i fattori di eccellenza e i fattori meno sviluppati e partecipare alle fasi successive.

I partner coinvolti

Il modello di partnership, che ispira sempre le iniziative della Fondazione Human+, prevede di creare sinergie e reti di collaborazione fra soggetti diversi che contribuiscono con proprie competenze e risorse al progetto. Il progetto Steps - Passi verso l'imprenditorialità è realizzato in collaborazione con Nòva24, Italia Startup ed alcuni partner locali:

  • Parco Scientifico e Tecnologico Galileo
  • Camera di commercio di Padova
  • Start Cube

Fondazione Human Plus (www.fondazionehumanplus.it).

Ente no profit nato nel 2009 il cui ambito tematico è il fattore umano nel mondo del lavoro e dell'economia attraverso la promozione e il sostegno della ricerca applicata, la comunicazione e la divulgazione per diffondere un approccio aperto ai risultati della ricerca e della scienza anche nel campo del lavoro umano e della gestione delle persone e il trasferimento di know-how a singoli e organizzazioni per generare reale innovazione a livello locale o di sistema attraverso interventi di formazione per attivare processi di cambiamento e sviluppo, assistenza alle organizzazioni per l'applicazione di know-how sviluppato dalla Fondazione.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento