menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stop alla spesa col cane: alcuni supermercati vieteranno l'accesso agli animali domestici

Dal primo di agosto non sarà più possibile introdurre nei punti vendita del gruppo Pam gli animali domestici: la decisione per preservare igiene e sicurezza dei prodotti alimentari

Addio spesa con l’amico a quattro zampe sul carrello. Dal primo di agosto nei punti vendita Pam non sarà più possibile fa entrare animali domestici. Come riporta il Mattino di Padova, l’avviso è esposto su un cartello presente all’interno dei supermercati.

LA SCRITTA. “Da martedì prossimo, 1 agosto, in conformità al Regolamento cee 852/2004 sulla disciplina dell’igiene e della sicurezza dei prodotti alimentari, in questo supermercato, è vietato l’ingresso a tutti gli animali domestici”, si legge. La normativa esenta sia i cani delle forze di polizia in servizio, sia quelli che accompagnano i non vedenti. La questione riguarderà il Pam di via Garzeria, quello all’Arcella e quello di S. Croce. E la cosa sembra quasi cozzare con l’orientamento animalista del gruppo, se si guarda il sito web della società, che in home promuove una campagna di sensibilizzazione verso il tema del randagismo e dell’abbandono degli animali. Nei Pam Local di piazza delle Erbe e via Altinate saranno i singoli gestori a decidere se ammettere o no gli animali domestici.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento