menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strage di Orlando, "Don't fear. Love": manifestazione in piazza di solidarietà

Martedì 14 giugno, dalle 20 di fronte alla scalinata della Gran Guardia di piazza dei Signori, le associazioni Lgbtqia padovane si riuniranno per esprimere la loro solidarietà alla comunità americana, ai familiari e alle persone vicine alle numerosissime vittime di Orlando

Di fronte all'orrore della strage che si è consumata domenica notte nella discoteca di Orlando, la comunità Lgbtqia (persone lesbiche, gay, bisessuali, transessuali, queer, intersessuali e asessuali) e le associazioni padovane vogliono esprimere solidarietà e sentimenti alla comunità americana, ai familiari e alle persone vicine alle numerosissime vittime, colpite da questo attacco. Un folle gesto frutto di una retorica dell'odio che ad Orlando come in molte parti del mondo, uccide e ferisce ogni giorno.

"NESSUN PASSO INDIETRO". La comunità Lgbtqia locale afferma in una nota: "Tutto ciò non può indebolirci o spingerci a un compromesso su chi siamo, sulla nostra identità, sull'esercitare la nostra fondamentale libertà, di essere e di amare, o spingerci, dall'altra parte, alle divisioni e all'odio verso intere comunità con le quali condividiamo la lotta ad ogni forma di discriminazione. La nostra è una comunità che da decenni usa la visibilità per contrastare l'odio, un percorso prezioso e importante su cui non faremo mai nessun passo indietro".

IN PIAZZA. L'incontro sarà martedì 14 giugno alle 20, di fronte alla scalinata della Gran Guardia in piazza dei Signori a Padova, l'evento è pensato per esprimere i sentimenti di tutti, l'invito è di portare fiori, candele, messaggi o strumenti musicali. Per informazioni
www.tralaltro.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento