menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpreso a bivaccare in città due volte a poche ore di distanza: denunciato 32enne

L'uomo è sottoposto al divieto di dimora nel comune di Padova ma dopo l'identificazione in Questura è andato a dormire in un garage dei via De Cristoforis

Notte di controlli quella di sabato e domenica per la polizia che in poche ore ha trovato per due volte uno straniero a bivaccare nonostante il divieto di permanenza nel territorio padovano.

Corso del Popolo

Verso le 20.25 una volante ha identificato in corso del Popolo un moldavo di 32 anni gravato dal divieto di dimora nel comune di Padova. Portato in questura per le formalità, dopo due ore è stato liberato con un aggravamento di pena. Neanche 12 ore più tardi lo straniero è stato trovato a bivaccare in un box auto della città.

Via De Cristoforis

Alle 5.30 una voltante stava perlustrando via De Cristoforis quando ha notato al civico 5 la presenza in un garage semiaperto di una persona che dormiva. Accompagnato in questura per accertamenti è stato identificato come lo stesso moldavo di 32 anni, già destinatario del divieto di dimora nel territorio del capoluogo euganeo e che da poche ore aveva avuto un aggravamento della pensa. L’uomo è stato di nuovo segnalato all’autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento