menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ragazzi preparano uno spinello

Ragazzi preparano uno spinello

Maturità ai domiciliari per studente del Cornaro arrestato per spaccio

Nella notte tra domenica e lunedì una volante di passaggio lo ha notato in zona San Paolo in sella alla sua bicicletta mentre cercava di nascondersi dalla vista degli agenti

Pietro B. ha 19 anni ed è al quinto anno del liceo Cornaro. Alle porte la maturità, ma per lui, ora, sarà più difficile che per tutti gli altri. Lunedì notte intorno alle 4 il ragazzo stava rientrando in bicicletta nella sua abitazione di via Bertacchi, nel quartiere Forcellini. Alla vista di una volante della polizia, di passaggio nella zona, ha tentato di nascondersi dietro le colonne di un palazzo ma gli agenti lo hanno notato e si sono fermati per chiedergli i documenti e perquisirlo. In tasca aveva un grammo di  marijuana e 100 euro in contanti. All'interno della sua abitazione, i poliziotti hanno trovato altri 120 grammi dello stesso stupefacente e circa 500 euro. Accompagnato in questura, Pietro è stato arrestato con l’accusa di spaccio e detenzione di droga. Il ragazzo, incensurato, è ora agli arresti domiciliari.

MATURITÀ AMARA. Allo studente saranno concessi dei permessi per recarsi a scuola e sostenere gli scritti e l’orale dell’esame di maturità. Restano da accertare i luoghi e i clienti dello spaccio - con tutta probabilità giovani come lui - che potrebbero essere desunti dalla rubrica telefonica del suo cellulare, posto sotto sequestro. Non si esclude che la droga possa essere stata venduta anche fra i corridoi della scuola ma al momento non si tratta di un fatto accertato.

.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento