Si lancia dal ponte di Legnago per gioco, nei guai un 16enne di Megliadino San Fidenzio

La bravata del giovane venerdì scorso davanti ai suoi amici che hanno immortalato l'impresa e l'hanno postata sui social: identificato, è stato denunciato per procurato allarme

Una bravata che gli è costata una denuncia per procurato allarme: a finire nei guai un 16enne di Megliadino San Fidenzio, scoperto a tuffarsi venerdì scorso dal ponte di Principe Umberto a Legnago.

IL VIDEO. Il giovane minorenne, in compagnia di amici, ha deciso di compiere "l'impresa" saltando da circa una decina di metri e finendo dentro l'Adige: un salto nel vuoto che ha impaurito i residenti e i passanti che hanno avvisato le forze dell'ordine. Immediate sono scattate le ricerche del minorenne che invece è riemerso da solo. I due, identificati grazie al video pubblicato sui social, sono stati segnalati per procurato allarme.

Potrebbe interessarti

  • Pausini e Antonacci all'Euganeo, tutte le info utili: parcheggi, divieti, orari e navette

  • Concerti, manifestazioni in piazza, sagre e feste in piscina: gli eventi del weekend a Padova

  • 10mila veneti colpiti da Linfedema. Sinigaglia: «Pazienti costretti ad andare all'estero per farsi curare»

  • «Ecco perché perdiamo forza durante l’invecchiamento»: la ricerca congiunta Vimm-Università

I più letti della settimana

  • Domenica di sangue: schianto tra due auto sull'argine a Codevigo, morto un 43enne

  • Tragico frontale sulla regionale 308: muore un parroco di 82 anni

  • Schianto frontale tra auto e moto: centauro gravemente ferito, interviene l'elicottero

  • Pausini e Antonacci all'Euganeo, tutte le info utili: parcheggi, divieti, orari e navette

  • Sfiora la morte per un attacco cardiaco: ciclista rianimato. Il testimone: «Grande solidarietà»

  • Concerti, manifestazioni in piazza, sagre e feste in piscina: gli eventi del weekend a Padova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento