La guerra in Siria: studenti delle superiori leggono in piazza brani che raccontano il conflitto

Hanno poi concluso questa iniziativa sulle scalinate di Palazzo Moroni. Ad accoglierli gli assessori Benciolini e Bonavina e il vice sindaco Arturo Lorenzoni

Erano in tanti e di tanti scuole, martedì 24 aprile, sotto la Torre dell'Orologio, a leggere brani di reportage e di articoli che raccontano la guerra in Siria.

Dalla piazza al comune

Hanno poi concluso questa iniziativa volta  a sensibilizzare le persone contro gli orrori della guerra, sulle scalinate di Palazzo Moroni dove sono stati accolti dal vice sindaco Arturo Lorenzoni e gli assessori Benciolini e Bonavina. 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Il saluto dell'assessore Benciolini

L'assessore Benciolini non solo ha ascoltato gli studenti ma gli ha pure anticipato una serie di progetti che il comune porterà avanti con le associazioni Ya Basta Padova e Un Ponte Per che operano in Siria del nord, ringraziando loro di tanta sensibilità e impegno contro la guerra, per i diritti umani. 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

  • Vintage Festival, festa dell’uva e del vino, incontri culturali e sagre: il weekend a Padova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento