menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'areoporto Allegri di Padova

L'areoporto Allegri di Padova

Suicidio all'aeroporto Allegri, trovato senza vita un 45enne: sarebbe stato vittima di truffa

Secondo quanto si è appreso, l'uomo sarebbe stato vittima di un raggiro

Un addetto al servizio anti-incendio dell'areoporto Allegri di Padova si è impiccato in una rimessa che ospita i velivoli. Il corpo senza vita del 45enne, residente a Padova ma di origini siciliane, è stato trovato da un collega, attorno alle 12 di martedì. L'uomo lavorava da oltre dieci anni come dipendente della Padova Fly Service, il consorzio dell'areoporto padovano, ed era benvoluto da tutti.

IL MOVENTE. Nel corso delle indagini ad opera delle forze dell'ordine, è stato trovato un biglietto lasciato dall'uomo. Sembra che la causa dell'estremo gesto sia riconducibile ad un raggiro di duemila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento