menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agna, anziano malato si spara Lascia un biglietto ai figli

Il gesto estremo lunedì mattina. A trovare il corpo già esanime dell'82enne la vicina che lo aiutava nei lavori di casa. All'origine del suicidio le condizioni di salute dell'uomo, affetto da malattia degenerativa

Si è tolto la vita sparandosi con un vecchio revolver che deteneva regolarmente da anni. Così è morto un 82enne di Agna, trovato già esanime lunedì mattina intorno alle 8 dalla vicina che lo aiutava nei lavori di casa.

PROBLEMI DI SALUTE. Vedovo, l'uomo viveva da solo e aveva dei figli, ai quali ha lasciato un biglietto in cui spiega le ragioni del gesto estremo, portato a termine probabilmente nelle prime ore di lunedì. All'origine del suicidio ci sarebbero le precarie condizioni di salute dell'anziano, sempre più in difficoltà per le conseguenze di una malattia degenerativa che non riusciva ad accettare e che negli ultimi tempi gli impediva di camminare agevolmente. Sul caso indagano i carabinieri della stazione locale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento