menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si getta da terrazza di casa mentre il marito dorme, vicino dà l'allarme

All'origine del gesto disperato della 70enne di Campodarsego ci sarebbe una serie di patologie cliniche che l'affligevano da tempo. La donna è precipitata da un'altezza di 8 metri ed è deceduta 2 ore dopo in ospedale

Dramma nella notte tra giovedì e venerdì a Campodarsego. Una pensionata settantenne si è gettata dal terrazzo della sua abitazione, morendo poche ore dopo in ospedale.

IL SUICIDIO. Un gesto disperato, probabilmente dovuto a una serie di patologie cliniche che da tempo la stavano logorando. L'anziana è precipitata dal terzo piano del condominio in cui viveva. Un volo di otto metri a cui non è sopravvissuta.

LE RICOSTRUZIONI. Era l'una e mezza e il marito si era addormentato. Ad avvertire lo schianto, un inquilino, che dopo avere sentito il tonfo ha messo in allerta i carabinieri. A nulla è valso il ricovero in ospedale, dove è avvenuto il decesso due ore dopo. La donna non ha lasciato alcun biglietto o traccia. Secondo quanto ricostruito dalle indagini, non aveva mai tentato il suicidio né era seguita dai servizi sociali. La causa del gesto estremo sarebbe dunque da ricondurre - questa l'ipotesi dei militari - alla debilitazione fisica e al desiderio di mettere fine a quel calvario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento