Cronaca

Anziano si getta nel fiume Adige Un testimone assiste alla scena

Sale sul parapetto del ponte, tra Boara Pisani e la frazione rodigina di Boara Polesine, e si lancia nel vuoto. Un uomo, di cui non si conosce ancora l'identità, decide di farla finita. Sul posto anche una donna

Lunedì mattina, intorno alle 9, un uomo sui settant’anni si è gettato dal ponte sull’Adige, tra Boara Pisani e la frazione rodigina di Boara Polesine. Il tutto sotto gli occhi increduli di una donna che è stata testimone del tragico gesto. Come riportano i quotidiani locali, la donna stava attraversando il ponte con la sua auto, quando ha notato un signore fermo sul passaggio pedonale.

TESTIMONE. Insospettita da quanto i suoi occhi stavano vedendo, la donna ha buttato l'occhio allo specchietto retrovisore e ha vito l'uomo salire sul parapetto e gettarsi nel vuoto. In preda al panico la donna ha chiesto subito l'intervento dei soccorsi. Sul posto sono intervenuti i sanitari del Suem di Rovigo, i vigili del fuoco polesani e i carabinieri di Rovigo e Boara Pisani.

IDENTITÀ SCONOSCIUTA. Il corpo senza vita è stato recuperato nel giro di qualche ora. Dentro le tasche sono state trovate solo qualche monetina e nessun documento. L’uomo sembra non aver lasciato alcun biglietto che spiegasse i motivi del gesto. Ancora da stabilire l’identità dell’uomo. La salma resta a disposizione dell’autorità giudiziaria. Al momento, secondo i dati raccolti dai carabinieri, non ci sono dubbi che si tratti di un suicidio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano si getta nel fiume Adige Un testimone assiste alla scena

PadovaOggi è in caricamento