Si getta sotto il treno tra le stazioni di Monselice e Montegrotto: muore una 58enne

Il tragico gesto è avvenuto verso le 15.30 del giorno di Pasquetta, la donna soffriva da tempo di depressione, molti treni hanno subito dei ritardi

Tragedia nel pomeriggio di Pasquetta tra le stazioni dei treni di Montegrotto e Monselice dove una donna residente a Teolo di 58 anni si è gettata sotto a un convoglio sulla tratta Padova-Bologna verso le 15.30. Sul posto, poco distante dalla stazione di Terme Euganee sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Abano insieme agli uomi della Polfer. Il macchinista avrebbe visto la donna lanciarsi sotto il convoglio: inutile la frenata, per la vittima non c'è stato nulla da fare. La circolazione dei treni ha subito pesanti ripercussioni per circa due ore. Il gesto sarebbe riconducibile a una pesante forma di depressione. I convogli a lunga percorrenza stanno subendo ritardi anche di 120'

Treni ritardi-2

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Governo, decreto straordinario: Vo' "sigillata" per quindici giorni, non si potrà entrare o uscire

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

Torna su
PadovaOggi è in caricamento