menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operaio trovato morto impiccato sulle scale di casa dalle moglie

Il dramma è stato scoperto dalla coniuge nel primo pomeriggio di martedì, a Brugine. Vittima un 48enne padovano, che pare soffrisse di depressione. Sul posto per gli accertamenti del caso i carabinieri

Sopraffatto dallo stato depressivo in cui pare fosse precipitato, un uomo si è tolto la vita. A scoprirlo già esanime la moglie, nel primo pomeriggio di martedì, a Brugine.

IMPICCATO. La drammatica scoperta poco prima delle 14, in via San Leopoldo. La donna, 33 anni, operaia, ha trovato il marito privo di vita, impiccato nel disimpegno delle scale al piano primo della loro abitazione. Il corpo della vittima, un 48enne padovano, operaio, è stato trasportato nella camera mortuaria dell’ospedale di Piove di Sacco e affidato ai familiari, su disposizione dell’autorità giudiziaria. Sul posto della tragedia sono intervenuti i carabinieri della stazione di Piove per gli accertamenti del caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento