Cronaca

Depressione e l'ombra della crisi Edicolante si suicida nel bagno

L'uomo, 43enne, si è impiccato nella sua abitazione a Padova, giovedì sera. Il corpo è stato ritrovato alle 22. Pare che stesse attraversando un periodo difficile. Non si esclude abbiano pesato problemi di lavoro

Tragedia giovedì sera a Padova. Un edicolante di 43 anni si è tolto la vita, impiccandosi nel bagno della propria abitazione. Il corpo senza vita è stato rinvenuto intorno alle 22.

SUICIDIO. Nessun biglietto d'addio, a spiegare le ragioni del gesto estremo, ma la crisi e le difficoltà economiche potrebbero aver pesato sulla decisione disperata del 43enne, molto noto in città per la sua professione a contatto con la gente. Secondo la testimonianza resa dai familiari, comunque, pare che da tempo stesse affrontando un periodo di depressione e sconforto. Sul posto i carabinieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Depressione e l'ombra della crisi Edicolante si suicida nel bagno

PadovaOggi è in caricamento