Cronaca Pontevigodarzere

Si arrampica su ringhiera sul fiume per gettarsi dentro al Brenta: salvo

Il fatto venerdì pomeriggio. A dare l'allarme un passante. Protagonista un 66enne di Cadoneghe, bloccato in tempo dai carabinieri prima che mettesse in atto il proprio piano suicida. È stato portato in ospedale

Provvidenziale segnalazione di un cittadino, venerdì pomeriggio, a Padova, in zona Pontevigodarzere, dove un anziano che stava per suicidarsi nel fiume Brenta è stato fermato in tempo dall'arrivo tempestivo sul posto dei carabinieri.

SALVATO. Sono le 16.15 quando il passante nota un uomo che si sta arrampicando sulla ringhiera del ponte sul corso d'acqua. Scatta la chiamata al 112. I militari di Vigodarzere, Cadoneghe e del Norm riescono a bloccarlo. Si tratta di un 66enne di Cadoneghe. Un'ambulanza del Suem 118 lo trasporta al pronto soccorso per gli accertamenti sanitari del caso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si arrampica su ringhiera sul fiume per gettarsi dentro al Brenta: salvo

PadovaOggi è in caricamento