Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Via Enrico Mattei

Giovane di Abano si impicca in azienda del padre a Saccolongo

Il suicidio mercoledì, nel capannone della ditta edile del genitore in via Mattei. Vittima un 37enne, pare sofferente di crisi depressive. Non sono stati trovati biglietti. Salma a disposizione dell'istituto di medicina legale

Un 37enne si è tolto la vita, mercoledì, nell'azienda del padre. Il giovane, residente ad Abano Terme, è stato trovato morto intorno alle 12.30, all'interno del capannone della ditta edile di proprietà del genitore, in via Mattei a Saccolongo.

NESSUN BIGLIETTO. Sul posto sono intervenuti i soccorsi del Suem 118, purtroppo inutili, in quanto sul corpo del 37enne non c'era più nulla da fare. Nessun biglietto a motivazione del drammatico gesto è stato rinvenuto dai carabinieri che indagano sul caso. Pare che soffrisse di crisi depressive. Il magistrato di turno ha messo la salma a disposizione dell'istituto di medicina legale di Padova per eventuali ulteriori accertamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane di Abano si impicca in azienda del padre a Saccolongo

PadovaOggi è in caricamento