Finisce in tragedia una lite in casa Marito si spara un colpo alla testa

Nella notte tra sabato e domenica a San Martino di Venezze, in provincia di Rovigo. L'uomo, mentre discuteva con la moglie, ha preso la pistola e se l'è puntata alla tempia. Lavorava nel Padovano. Sul posto i carabinieri

Una lite con la moglie finisce in tragedia, nella notte tra sabato e domenica. L'uomo, probabilmente fuori di sé al momento del gesto, si è sparato di fronte agli occhi attoniti della consorte. Un colpo alla tempia, come riportano i quotidiani locali, con un'arma che il 46enne deteneva in casa con regolare licenza.

IL SUICIDIO. Il dramma si è consumato a San Martino di Venezze, nella provincia di Rovigo, dove la coppia di coniugi risiedeva. Il marito era un geometra e lavorava in una ditta di Conselve, nel Padovano. Dopo lo sparo, la donna ha allertato i soccorsi e i carabinieri di Rovigo, ma non è stato possibile salvarlo. I militari indagano su una tragedia che pare non avere spiegazioni. In paese nessuno si sarebbe aspettato un gesto del genere. Tantomeno la moglie, la cui deposizione è risultata fondamentale in quanto unica testimone del fatto. Da una prima ricostruzione dei fatti, l'ipotesi del suicidio risulta la più accreditata. Ogni dettaglio sembra infatti confermare le dichiarazioni della donna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LE RAGIONI. Le motivazioni, invece, che hanno portato il 46enne al gesto estremo, sono ancora incerte. Probabilmente non si è trattato di un piano premeditato, ma di una temporanea mancanza di lucidità in un momento di rabbia incontrollata. Forse, a contribuire allo stato di agitazione dell'uomo, potrebbe essere stata l'instabilità lavorativa, pare fosse in cassa integrazione da qualche tempo. Finisce così un matrimonio durato due decenni, tra lo sgomento dei familiari e dei compaesani. La dinamica dei fatti è ancora al vaglio dei carabinieri della compagnia di Rovigo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro auto moto lungo la Romea: i veicoli prendono fuoco, morto il centauro

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, l'aggiornamento a Padova e in Veneto: positive anche due sorelline di 3 e 6 anni

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Frodi fiscali nelle importazioni di auto usate: sequestrati beni per 2 milioni

  • Live - Due decessi sul posto di lavoro, crescono ancora i contagiati in provincia

Torna su
PadovaOggi è in caricamento