Tenta di impiccarsi in azienda ma viene fermato da un famigliare

Intorno alle 8 di giovedì, un 60enne padovano ha tentato il suicidio nella ditta dov'era socio, a Sarmeola di Rubano. A monte dell'insano gesto ci sarebbero dei problemi di salute. Non sarebbe in pericolo di vita

Tragedia sventata a Sarmeola di Rubano. Intorno alle 8 di giovedì, un 60enne padovano socio di una ditta di via Cristoforo Colombo ha tentato il suicidio impiccandosi con una corda legata ai forconi di un carrello elevatore.

OSPEDALE. Fortuito è stato l'intervento di un famigliare che l'ha fermato. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i sanitari del Suem 118 che hanno trasportato il 60enne all'ospedale di Padova, dove è ricoverato, non in pericolo di vita. Le cause del drammatico gesto sarebbero riconducibili a motivi di salute.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

  • Grande fiera nel pieno centro del paese: deviazioni per auto e bus

Torna su
PadovaOggi è in caricamento