menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Studentessa 19enne si impicca nel bagno: trovata morta dal fidanzato

La tragedia si è consumata in via Calfura a Padova. Vittima una giovane originaria di Montebelluna. Nessun biglietto per spiegare il gesto estremo

Una giovane studentessa universitaria di Lettere di appena 19 anni è stata trovata morta, lunedì, impiccata nella sua abitazione in centro a Padova, in via Calfura.

A TROVARLA IL FIDANZATO. A fare la tragica scoperta il fidanzato, che era in possesso delle chiavi dell'appartamento dove la ragazza viveva da sola e allarmatosi quando, dopo ripetuti tentativi, da ore non gli rispondeva al telefono. La 19enne si è tolta la vita nel bagno. Sul posto non è stato rinvenuto alcun biglietto di spiegazione dell'estremo gesto. La vittima è nata a Montebelluna, i familiari risiedono a Castello di Godego, nel Trevigiano. Appresa la drammatica notizia, i genitori si sono precipitati a casa della figlia. La salma è stata messa a disposizione del medico legale per l'eventuale autopsia. Sul caso indaga la polizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento