Cronaca

Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

L'incidente è avvenuto in prossimità dello scalo ferroviario del capoluogo: la vittima è un 43enne. I convogli hanno accumulato ritardi fino a mezz'ora. Confermato il gesto volontario

Tragedia all'alba di lunedì in prossimità della stazione di Padova, dove un uomo si è gettato sui binari facendosi investire da un treno in transito.

Investito

Attorno alle 6.40 l'uomo, italiano di 43 anni, ha raggiunto la zona oltre la fine delle pensiline della stazione, costeggiando i binari dal lato di via Avanzo in direzione di Venezia. Lì si è lanciato davanti a un convoglio trovando la morte immediata. Sul posto è intervenuta la polizia ferroviaria per i rilievi e la rimozione della salma.

Ritardi

Pesanti i disagi alla circolazione ferroviaria. Almeno sette i treni a breve percorrenza che sono stati cancellati mentre altri diretti verso sud e verso Milano hanno accumulato ritardi fino a 60 minuti. La circolazione è tornata alla normalità verso solo poco prima delle 9.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

PadovaOggi è in caricamento