La rottura con la fidanzata, un dolore troppo grande da superare: 39enne si impicca

Ha tentato di togliersi la vita legandosi un cappio al collo in abitazione ma prezioso è stato l'intervento dei carabinieri che, allertati dalla ex, sono corsi sul posto trovando l'uomo privo di sensi. Trasportato in ospedale è in prognosi riservata

Nel pomeriggio di sabato manda un sms alla ex dove minaccia di togliersi la vita. La donna, una 39enne di Villafranca Padovana, spaventata, chiede l'intervento dei carabinieri che si precipitano nell'abitazione dell'uomo, un 39enne padovano.

IMPICCATO. Quando i militari dell'Arma, con il supporto dei vigili del fuoco, arrivano in via Francesco Baracca, a Villafranca Padovana, l'uomo era appeso con un cappio, oramai privo di sensi. I sanitari del Suem 118 hanno prestato le prime cure sul posto poi il 39enne è stato trasferito all'ospedale di Padova dove si trova ricoverato in prognosi riservata.

ROTTURA. Dai primi accertamenti sembra che, a portare l'uomo all'insano gesto, siano stati problemi di natura sentimentali nati dalla rottura della relazione amorosa con la sua ragazza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento