menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quattordici nuovi T-Red a presidio degli incroci "difficili": ecco dove

I dispositivi saranno installati a Padova con l'inizio del nuovo anno: gli apparecchi saranno montati sul ponte del Bassanello, tra via Gozzi e via Trieste, tra via Tommaseo e corso del Popolo e tra questo e via Trieste

Quattordici nuovi T-Red a Padova, per controllare - e multare - chi passa con il rosso nelle intersezioni più complesse della città e chi supera il limite di velocità consentito. I dispositivi, che saranno montati sui semafori agli incroci con l'inizio del nuovo anno, saranno presi in affitto per tre anni, con una spesa per apparecchio di circa 3mila euro al mese, ovvero intorno al milione e mezzo, nel complesso, per un noleggio triennale. Come riporta il Corriere del Veneto, è stato svelato dove saranno collocati i dispositivi.

DOVE. Due saranno posizionati sul ponte del Bassanello. Altri due apparecchi saranno collocati all'intersezione tra via Gozzi e via Trieste. Un quinto T-Red sarò collocato all'incrocio tra via Tommaseo e corso del Popolo e altri due troveranno posto all'incrocio tra corso del Popolo e via Trieste. Due dispositivi saranno installati su ponte Quattro Martiri, altri due sul ponte di Voltabarozzo. Tre saranno collocati tra via Chiesanuova e via Della Biscia, via Aspetti e via Guicciardini e via Dei Colli e via Camician.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento