menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piove di Sacco, tabaccaio minacciato dai rapinatori con un piccone

Il fatto giovedì sera in località Corte. Vittima dell'assalto il commerciante, che dopo aver sentito dei rumori dalla sua casa al piano di sopra, è sceso e si è trovato a fronteggiare i due banditi, poi fuggiti con il registratore di cassa

Insospettito dai rumori che provenivano dal negozio sotto casa, un tabaccaio di Corte a Piove di Sacco si è trovato la scorsa sera, giovedì, a tu per tu con due rapinatori armati di piccone.

LE MINACCE E LA FUGA. L'arnese, usato per scassinare la porta della tabaccheria, è stato quindi rivolto con fare minaccioso da uno dei malviventi contro il negoziante che, temendo ripercussioni per i propri familiari, ha desistito e lasciato che i banditi fuggissero in auto con il registratore di cassa. All'uomo non è quindi rimasto che chiamare i carabinieri, che ora indagano sul caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento