menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ipercity Albignasego, intasca 210 euro di lampade a led senza pagare

Una 45enne è stata arrestata ieri per aver rubato all'interno del supermercato del centro commerciale. Aveva finto di fare la spesa con un'amica per poi abbandonare il carrello e uscire con il bottino in tasca

Fa la spesa al supermercato, ma per finta. Riempie il carrello e, anziché dirigersi alle casse, lo abbandona per appartarsi in un anfratto di una corsia per poi uscire, apparentemente a mani vuote, dal passaggio “uscita senza acquisti”.

IL TACCHEGGIO. È accaduto ieri all'interno dell'Interspar del centro commerciale Ipercity di Albignasego. Il comportamento della donna, accompagnata in questa trafila da un'amica, ha insospettito il vigilante che, accortosi del taccheggio, è intervenuto riuscendo a farsi consegnare la refurtiva.

LA REFURTIVA E L'ARRESTO. In tasca a Monica D. S., 45enne originaria della provincia di Perugia, già nota alle forze dell’ordine, sono state trovate 3 lampade a led rubate all'interno del punto vendita per un valore complessivo di 210 euro. Consegnata ai carabinieri della stazione di Albignasego, la donna è stata arrestata in flagranza per furto. Stamattina il rito per direttissima.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento