menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tangentopoli delle Terme: pignorato il conto a Saverio Guerrato

«L’amministrazione sampietrina proseguirà con altre azioni esecutive con lo scopo di rientrare interamente degli 80 mila di provvisionale, un anticipo sul risarcimento danni che verrà quantificato in seguito»

Il Comune di Montegrotto, attraverso il legale Massimiliano De Benetti, ha pignorato il conto corrente di Saverio Guerrato, per 49.700.  Il pignoramento avviene sulla base della sentenza di condanna di Saverio Guerrato che prevedeva il pagamento di una provvisionale di 80 mila euro.

Risarcimento

L’udienza di assegnazione somme è fissata per gennaio. «L’amministrazione sampietrina - fanno sapere con una nota dal Municipio - proseguirà con altre azioni esecutive con lo scopo di rientrare interamente degli 80 mila di provvisionale, un anticipo sul risarcimento danni che verrà quantificato in seguito». E' determinata inoltre ad agire in sede civile per la maggiore quantificazione dei danni. 

Condanne

Saverio Guerrato, con il padre Luciano, è stato condannato a 4 anni di reclusione nell’ambito dell’inchiesta sulla gara di appalto Tangentopoli delle terme: avrebbero ottenuto un appalto da 15 milioni di euro per gli impianti di illuminazione del Comune di Montegrotto Terme in cambio di 120mila euro dati agli ex sindaci di Abano Luca Claudio e a quello di Montegrotto Massimo Bordin.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento