menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sì al tatuaggio ai minorenni, ma solo se accompagnati dai genitori

E' stato approvato dalla giunta - ma prima di diventare effettivo dovrà passare il vaglio del consiglio - un nuovo provvedimento che regolamenta, per i minori di 18 anni, le modalità di farsi un tatuaggio

Tempi duri per i minorenni che vogliono farsi un tatuaggio.

LE NUOVE REGOLE. E’ stato approvato dalla giunta, su proposta dell'assessore al Commercio Marta Dalla Vecchia, un nuovo provvedimento che pone precisi vincoli: i minorenni dovranno infatti presentare il consenso scritto dei genitori e non potranno barare. A mamma e papà spetta anche approvare il tipo di tatuaggio o di piercing e la relativa sede di applicazione. In altre parole deve piacere anche a loro. Un regolamento che però, per diventare operativo, dovrà prima essere licenziato anche dal consiglio comunale.

TUTELARE LA SALUTE. La battaglia anti-tatuaggio serve soprattutto a tutelare la salute dei minori: il testo normativo contiene, infatti, prescrizioni igienico-sanitarie che vanno dall'utilizzo di guanti e aghi monouso e sterili alla rintracciabilità dei pigmenti usati, che devono essere a norma.

LA SICUREZZA. Insomma il messaggio per i ragazzi sembra essere: se proprio non volete rinunciare al tatoo almeno fatelo  in tutta sicurezza.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento