menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Team cuoche Veneto medaglia d'argento ai Campionati italiani di cucina

La formazione composta da Cristina Andreola, Giada Favaro, Debora Saggioro, Silvia Sterzi e, unico rappresentante maschile e "capitano" della squadra, Michele Viale, sous chef del Bristol Buja 5* di Abano Terme ha sbaragliato la concorrenza

Chef veneti in prima linea anche ai Campionati italiani di cucina Fic in corso dal 18 febbraio alla fiera di Rimini nell’ambito di “Beer Attraction”. Nel concorso "caldo a squadre", dove i diversi gruppi partecipanti, composti da 5 elementi ciascuno, dovevano ideare e realizzare un menù intero, dall'antipasto al dessert, per 60 persone, il team veneto si è aggiudicato la sfida.

SQUADRA. Con il miglior punteggio di giornata, la formazione composta da Cristina Andreola, Giada Favaro, Debora Saggioro, Silvia Sterzi e, unico rappresentante maschile e “capitano” della squadra, Michele Viale, sous chef del Bristol Buja 5* di Abano Terme ha sbaragliato la concorrenza.

ARGENTO. Una vittoria che ha portato l'Equipe cuoche Veneto a conquistare in finale una prestigiosa medaglia d’argento, collocandosi davanti a gruppi di professionisti di grandissimo valore, in primis i Team di Venezia, Roma e Bari. 

COMPLIMENTI. Alle giovani cuoche del Veneto, oltre ai complimenti della giuria tecnica ed al premio speciale della giuria giornalistica, composta dalla blogger Stefania Pigoni, da Camilla Gemma di Elettrolux e dai giornalisti Antonio Iacona, Antonio Di Trento e Giuseppe Gaspari, sono pervenuti i complimenti del presidente dell'Unione cuochi del Veneto, Claudio Crivellaro, chef del Bristol Buja.

CRIVELLARO. "Ringraziando le colleghe per questo successo regionale - ha dichiarato Crivellaro - ci tengo a ringraziare anche la proprietà dell'Hotel Bristol Buja, che mi ha consentito di seguire personalmente, con l’aiuto di Michele Viale e il supporto di tutta la Brigata, le prove e la preparazione di questo gruppo, che si è avvalso anche del prezioso apporto di Anna Maria Pellegrino (padovana, Presidente Aifb) per la ricerca degli ingredienti, il giusto abbinamento e lo story-telling delle pietanze".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento