menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Teleriscaldamento, maxi bollette di conguaglio: residenti Ater furiosi

Manifestazione di una ventina di persone che alloggiano nelle case popolari in zona Palestro giovedì pomeriggio davanti alla sede AcegasAps di corso Stati Uniti. Sul posto è stato chiesto l'intervento dei carabinieri

Si sono presentati in gruppo, una ventina, bollette del gas alla mano, per chiedere conto direttamente ai dirigenti di AcegasAps dei maxi conguagli da mille a 7mila euro arrivatigli per posta il mese scorso. Tutti residenti delle case Ater del complesso nel quartiere Palestro a Padova. La protesta nel tardo pomeriggio di giovedì davanti alla sede della municipalizzata in corso Stati Uniti.

SCADENZE "CONGELATE". Sul posto alle 16.50 è stato richiesto anche l'intervento di una pattuglia dei carabinieri, ma i militari dell'arma di Noventa Padovana giunti per un controllo non hanno potuto che constatare la dimostrazione, pacifica, del gruppo di residenti lì a chiedere spiegazioni sulle bollette esorbitanti che avevano ricevuto per l'impianto di teleriscaldamento. Una delegazione di manifestanti è stata ricevuta da alcuni responsabili di AcegasAPS che, preso del tempo per valutare la situazione, hanno "congelato" le scadenze delle bollette.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Attualità

Perquisizioni e ostacoli alle Coop: il Dap "commissaria" il Due Palazzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento