rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca Limena

Tenta di bruciare il quadro elettrico della casa del fratello con un accendino: 50enne denunciato

I carabinieri lo hanno sorpreso mentre usava un accendino per bruciare il contatore. Nella casa non c'era nessuno perché è in fase di ristrutturazione

Armato di accendino stava cercando di bruciare il quadro elettrico della casa del fratello. I carabinieri lo hanno fermato e denunciato.

Il fatto

Nella notte tra domenica 15 e lunedì 16 maggio un 50enne di Villafranca Padovana si è recato a casa del fratello a Limena. L'abitazione è in fase di ristrutturazione e per il momento non ci vive nessuno. L'uomo si è fatto strada tra i materiali lasciati in giardino dagli operai e quatto quatto si è avvicinato al quadro elettrico della casa. Ha tirato fuori dalla tasca un accendino e ha cominciato a passarlo molto vicino al contatore, sui pulsanti, con l'obiettivo di bruciarlo. Ma prima che potesse fare seri danni lo hanno fermato i carabinieri della locale stazione, nel frattempo allertati. L'uomo è stato denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di bruciare il quadro elettrico della casa del fratello con un accendino: 50enne denunciato

PadovaOggi è in caricamento