Cronaca Arcella / Via Jacopo da Montagnana

Tenta spaccata negozio, scoperto da un residente, scappa: arrestato

Nel mirino del ladro un esercizio di via Jacopo da Montagnana. Notato mentre cercava di mandare in frantumi la vetrina, ha abbandonato gli arnesi e tentato la fuga scavalcando una recinzione, senza successo

Ladro in manette, alle 22 di lunedì sera, in via Jacopo da Montagnana all'Arcella, Padova, dove il tempestivo allarme di un residente ha fatto desistere il bandito dal mettere a segno una spaccata in un negozio di abbigliamento e consentito alla polizia di intervenire e fermarlo prima che facesse perdere le proprie tracce.

L'ARRESTO. Il cittadino ha notato il malintenzionato mentre era intento a cercare di mandare in frantumi la vetrina dell'esercizio commerciale con degli arnesi da scasso in metallo. Vistosi scoperto, il malvivente si è dato alla fuga abbandonando sul posto gli "attrezzi del mestiere" e scavalcando la recinzione di un'abitazione privata senza però successo, visto che i poliziotti di quartiere prima e gli agenti della Volante poi, sono riusciti a bloccarlo e ammanettarlo. Si tratta di Constantin D., 25enne romeno, accusato di tentato furto aggravato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta spaccata negozio, scoperto da un residente, scappa: arrestato

PadovaOggi è in caricamento