menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
'esterno della Cassa di Risparmio del Veneto di Massanzago

'esterno della Cassa di Risparmio del Veneto di Massanzago

Tentata rapina a Massanzago, minaccia bancaria con cutter ma fugge a mani vuote

L'uomo ha agito a volto scoperto. Dopo essersi reso conto che l'istituto era sprovvisto di sportello si è dileguato. Sul posto sono intervenuti i carabinieri

Intorno alle 15.30 di mercoledì, un uomo, a volto scoperto e armato di taglierino, ha fatto irruzione nella Cassa di Risparmio del Veneto - Gruppo Intesa di Masssanzago, in via Roma.

FUGA A MANI VUOTE. Trattandosi di un punto consulenza, dopo aver puntato il taglierino addosso alle impiegate presenti all'istituto di credito ha desistito nell'intento in quanto la banca era sprovvista di sportello. Sul caso indagano i carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento