menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta rapina alla Cassa di Risparmio del Veneto: pistola in faccia al cassiere

L'episodio lunedì mattina attorno alle 13 nella filiale di via Roma a Saletto: un uomo, una volta entrato all'interno, ha puntato l'arma sul dipendente per poi fuggire quando ha scoperto che la cassaforte era temporizzata

Tentata rapina lunedì all'ora di pranzo nella filiale di Saletto della Cassa di Risparmio del Veneto. Un uomo alle 13 è entrato all'interno della banca di via Roma e, pistola alla mano, si è indirizzato verso il cassiere intimandogli di consegnargli del denaro.


LA TENTATA RAPINA. Attimi concitati in cui il dipendente, con l'arma puntata addosso, ha cercato di spiegare al ladro che la cassaforte è di tipo temporizzato, quindi per lui era impossibile aprirla: a quel punto il malvivente ha desistito e si è dato alla fuga, secondo i testimoni scappando a piedi. Sul posto si sono portati i carabinieri che stanno indagando sull'accaduto: secondo quanto raccolto l'arma potrebbe essere stata giocattolo, visto che nel momento di oltrepassare il metal detector l'allarme non è scattato. Le forze dell'ordine visioneranno le immagini delle telecamere per cercare contributi importanti utili alle indagini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento