Cronaca

Tentate truffe a Selvazzano e Cervarese Santa Croce, Etra consiglia: chiamare il numero verde gratuito 800 566 766

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Giunte martedì 22 settembre al Call center di Etra due segnalazioni di tentate truffe . L'area coinvolta è quella delle pendici dei Colli, in particolare nei Comuni di Selvazzano Dentro e Cervarese Santa Croce, e le modalità fanno pensare a un'unica regia.

Nel primo caso una signora di Selvazzano, residente in via Monte Santo, ha segnalato che si era presentato alla porta un uomo che si era qualificato come letturista di Etra, munito sia di pettorina che cartellino di riconoscimento. L'uomo ha chiesto di eseguire la lettura del contatore, e, dopo aver "verificato" ha detto alla signora che doveva sentire una squadra, perché i tubi risultavano vecchi e c'era il rischio di infezioni. Insospettita, la donna si è rivolta al Numero verde di Etra.

La stessa cosa è successa a Cervarese Santa Croce in via Alcide de Gasperi. Un utente ha segnalato al Call center che due individui si erano spacciati per tecnici Etra e si erano introdotti in casa affermando di dover controllare l'acqua. Anche in questo caso hanno detto che dovevano essere cambiate delle condotte.

Una volta che se ne sono andati l'utente, insospettito, ha sporto denuncia ai Carabinieri.

La verifica dello stato delle tubature che dall'allacciamento arrivano ai rubinetti delle abitazioni non è di competenza di Etra, che per i suoi controlli agisce sulle condotte stradali e non certo nelle case, magari limitandosi a guardare il contatore. È utile inoltre sottolineare che gli operatori di Etra non chiedono mai di accedere all'interno delle case, né tantomeno sono autorizzati a chiedere denaro poiché tutti i rapporti economici fra Etra e gli utenti vengono registrati direttamente in bolletta, sia nel caso di pagamento che di rimborso. Inoltre, nessun operatore o tecnico di Etra è autorizzato a far firmare a domicilio contratti o moduli e i letturisti possono chiedere di entrare solo se il contatore si trova all'interno dell'abitazione.

Se si presenta qualcuno alla porta che si dichiara inviato da Etra, è bene comunque sempre verificare, chiamando il Numero verde gratuito del servizio idrico, 800 566 766 attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentate truffe a Selvazzano e Cervarese Santa Croce, Etra consiglia: chiamare il numero verde gratuito 800 566 766

PadovaOggi è in caricamento